Spettacolo teatrale “Quell’asino di un bue”

Lo spettacolo “Quell’asino di un bue” di Giampiero Pizzol, con Laura Aguzzini e Piero Bartolini, musiche di Walter Muto e regia di Bano Ferrari, è rivolto ai bambini (5-10 anni) e alle loro famiglie.

Tutti conoscono l’asino e il bue. Ma da dove vengono quei due? Che mistero si nasconde dietro quei musi che sembrano più adatti ad un circo che ad un teatro? La nostra storia inizia con un regalo.

Ogni regalo ha bisogno di un pacco. E il pacco di un bel fiocco! Così, completati con l’aiuto di un bambino, i comici preparativi di un gigantesco fiocco, ecco l’esplosione di un’avventura che coinvolge attori e pubblico. Merende, torte, feste di compleanno e Capodanno, Carnevale e Natale, musica, presepi e un libro misterioso che ci porta sottoterra a conoscere un simpatico diavoletto. Un diavolo speciale che odia il male e decide di lasciare l’inferno per vedere il mondo. Ma, appena fuori, si imbatte in un personaggio molto diverso da lui: un angelo! Dopo un duello tra pioggia e lampi, i due decidono per una temporanea “pace in terra”.
Le avventure però non sono finite perché il gioco teatrale dei due attori, orchestrato dalla regia di un clown come Bano Ferrari e condotto nello stile di un musical attraverso le canzoni di Walter Muto, si riempie di trovate: una magica campanella che tramuta uomini in animali, un cappello che si illumina appena sente odore di bugie, un drappello di diavoli che fa tutto a rovescio, salite e discese su scale e ascensori, ali per volare, fuochi artificiali, ombrelli e duelli, rime e indovinelli.
E finalmente la commedia si apre al mistero della Mezzanotte visto attraverso le stralunate facce dei nostri due simpatici e diversissimi amici concludendo una vicenda che ha il sapore comico del Carnevale, ma anche quello magico del Natale. Una storia antica e popolare adatta ad ogni tempo e ogni bambino grande o piccolo, giovane o vecchio che sia.

Organizzato dal Centro culturale “Augusto Del Noce” di Pordenone, vuole sensibilizzare i partecipanti ai progetti di AVSI (www.avsi.org) nel mondo e in particolare a:

  1. meeting point international di Kampala, Uganda;
  2. asilo nido e scuola materna “Gilmara Iris” di Belo Horizonte, Brasile
  3. casa di accoglienza Golubka di Novosibirsk, Siberia
  4. Centro st. Camille per le donne e i bambini di Belleville, Bouake, Costa d’Avorio

L’incasso dello spettacolo sarà devoluto per il sostegno delle suddette iniziative, nell’ambito delle Tende di Natale 2007.

Lo spettacolo di terrà sabato 15 dicembre 2007 ore 16.00 – Teatro don Bosco di Pordenone
Ingresso: euro 2

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *